REFERENDUM 20-21 SETTEMBRE 2020

Con DPR del 17.07.2020, nei giorni 20 e 21 settembre 2020 e’ stato convocato il Referendum popolare confermativo relativo all’approvazione della legge costituzionale recante “modifiche agli articoli 56,57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari” (G.U. n.240 del 12.10.2019)

  • ESERCIZIO DI VOTO PER ELETTORI ISCRITTI IN A.I.R.E. -

Gli elettori iscritti in A.I.R.E. (anagrafe degli italiani residenti all’estero) voteranno per corrispondenza con scheda recapitata dal Consolato di competenza.

Gli stessi elettori iscritti in A.I.R.E. che desiderano votare in Italia per il Referendum devono far pervenire all’Ufficio Consolare di competenza entro il 28.07.2020 la dichiarazione di opzione con copia del proprio documento di identita’ valido.

Entro lo stesso termine e’ possibile presentare eventuale revoca dell’opzione.

In allegato il modello di opzione.

 

  • ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL’ESTERO -

Gli elettori che si trovano temporaneamente all’estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche per un periodo di almeno di tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento del Referendum (e familiari con loro conviventi) potranno partecipare al voto per corrispondenza organizzato dai Consolati italiani.

Gli elettori devono far pervenire al Comune di iscrizione nelle liste elettorali entro il 19.08.2020 la dichiarazione di opzione unitamente a copia di documento di identita’ valido.

In allegato il modello.